ricorda
Non sei registrato?
Registrati ora
Il tuo carrello
Totale : € 0,00
Sangue infetto e trasfusioni: se c’è la morte l’ospedale è responsabile
Cassazione civile , sez. III, sentenza 14.07.2011 n° 15453 (Manuela Rinaldi)

In caso di trasfusioni e sangue infetto vi è la responsabilità sia del Ministero della Salute che della struttura ospedaliera, anche per gli eventi antecedenti la legge n. 107/1990 che regolamenta le attività di trasfusione e la produzione di emoderivati.

Così si sono espressi i giudici della Suprema Corte di Cassazione con la sentenza 14 luglio 2011, n. 15453.

Il caso concerneva un soggetto che aveva subito un ricovero in ospedale e svariate trasfusioni al fine di fronteggiare una emergenza medica; il sangue, però, risulta essere infetto: conseguenza Epatite C e, poi, morte.

Secondo quanto precisato dai giudici di legittimità nella sentenza che qui si commenta “indipendentemente dalla specifica conoscenza del virus Hcv, ben poteva il personale medico “sulla base di più datati parametri scientifici, rilevare comunque la non idoneità del sangue ad essere oggetto di trasfusione”.

Anche prima della sopra citata legge n. 107/1990 sussisteva un obbligo di vigilanza a carico del ministero.

La Cassazione rinviava, pertanto, alla Corte d’Appello, precisando quanto segue, ossia:

  • la prescrizione comincia a decorrere dalla conoscenza della malattia e non dall’evento contagioso;
  • la legittimazione passiva per quanto concerne il diritto al risarcimento ricade sia in capo al Ministero che alla struttura sanitaria;
  • nella valutazione si deve fare riferimento agli obblighi di vigilanza;
  • la causa dei danni alla salute del soggetto può derivare da una condotta omissiva.

(Altalex, 3 agosto 2011. Nota di Manuela Rinaldi)






SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE

SEZIONE III CIVILE

Sentenza 14 giugno – 14 luglio 2011, n. 15453

(Presidente Morelli – Relatore Musso)

Massima e Testo Integrale 



COLLABORA
Partecipa attivamente alla crescita del web giuridico: consulta le modalitˆ per collaborare ad Altalex . Inviaci segnalazioni, provvedimenti di interesse, decisioni, commenti, articoli, e suggerimenti: ogni prezioso contributo sarˆ esaminato dalla redazione.
NOTIZIE COLLEGATE
Volume ''Responsabilità del medico'' di Domenico Chindemi (3^ edizione aggiornata - ***NOVITA' EDITORIALE*** (Domenico Chindemi) )

Responsabilità medica, emotrasfusioni, carattere contrattuale (Cassazione civile , sez. III, sentenza 14.07.2011 n° 15453 )


Seminario online di aggiornamento professionale, accreditato 4 ore CNF

I seminari in materia di processo telematico, mirano a fornire all’Avvocato una preparazione di base in vista dell’imminente entrata a regime del Processo Civile telematico. L'intero percorso formativo &egr ...

Avv. Elisa Mollura

Diritto civle, Diritto di famiglia, Contrattualistica.


Calcolo danno macrolesioni con le tabelle dei principali Tribunali italiani

Milano-Roma 2013
abbinamento accertamento tecnico preventivo affidamento condiviso Agenzia delle Entrate amministratore di condominio anatocismo appello appello incidentale arresti domiciliari assegno di mantenimento assegno divorzile atto di precetto autovelox avvocato bando di concorso carceri codice della strada Codice deontologico forense codice penale codice procedura civile cognome collegato lavoro comodato compensi professionali concorso in magistratura concussione condominio contratto preliminare contributo unificato convivenza more uxorio danno biologico danno morale Decreto decreto Balduzzi decreto del fare decreto ingiuntivo decreto salva Italia demansionamento difesa d'ufficio dipendenti non agricoli equitalia esame esame avvocato Esame di avvocato falso ideologico fermo amministrativo figli legittimi figli naturali figlio maggiorenne filtro in appello fondo patrimoniale Gazzetta Ufficiale geografia giudiziaria giudici ausiliari giudici di pace giustizia guida in stato di ebbrezza indennizzo diretto inps insidia stradale interessi legali ipoteca legge di stabilità legge pinto lieve entità mansioni superiori mediazione civile mediazione obbligatoria milleproroghe ne bis in idem ordinanza-ingiunzione overruling parametri forensi parere civile parere penale pedone precetto processo civile telematico processo telematico procura alle liti provvigione pubblica amministrazione querela di falso responsabilità medica riassunzione ricorso per Cassazione riforma forense riforma fornero sentenza Franzese sequestro conservativo sfratti silenzio assenso soluzioni proposte sospensione della patente sospensione feriale spending review stalking tabella tabelle millesimali tariffe forensi tassi usurari tracce di esame tribunali usucapione usura