ricorda
Non sei registrato?
Registrati ora
Il tuo carrello
Totale : € 0,00
Calciopoli: sanzioni ridotte per Juventus, Milan, Fiorentina e Lazio
Corte Federale Figc, decisione 04.08.2006

Juventus in serie B con 17 punti di penalizzazione nel prossimo campionato di calcio (2006-2007), revoca dello scudetto per la stagione 2004-2005 e non assegnazione del titolo di Campione d'Italia 2005-2006; Fiorentina in serie A con 19 punti di penalizzazione nella prossima stagione; Lazio in serie A con 11 punti di penalizzazione nel prossimo campionato. Il Milan, in serie A con 8 punti di penalità da scontare nella prossima stagione, ritrova la Champions League.

Questo il dispositivo della sentenza depositata il 4 agosto 2006 dalla Corte Federale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) dopo il processo di secondo grado, che riduce le pene rispetto alla sentenza di condanna di primo grado emessa lo scorso 14 luglio dalla Commissione d’Appello Federale.

(Altalex, 5 agosto 2006)



/ /



FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO

CORTE FEDERALE

DECISIONE 4 AGOSTO 2006

** * **

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO

CORTE FEDERALE

Composta da:

Prof. Piero Sandulli - Presidente

Avv. Salvatore Catalano - Giudice

Prof. Mario Sanino - Giudice

Prof. Mario Serio - Giudice

Prof. Silvio Traversa - Giudice

assistita dal Segreterio Avv. Ludovico Capece,

nella riunione, tenuta in Roma dal 22 luglio al 25 luglio 2006, ha adottato le decisioni, le cui motivazioni, qui di seguito si trascrivono

MOTIVAZIONI

** * **

P.Q.M.

la Corte Federale ha pronunciato il seguente

DISPOSITIVO

In parziale riforma della decisione della Commissione di Appello Federale del 14 luglio 2006, così provvede:

1) Conferma la propria ordinanza del 22 luglio 2006 con riferimento alle posizioni di Domenico Messina, Paolo Bergamo e Paolo Tagliavento;

2) dichiara inammissibile l’appello proposto dal Bologna F.C. 1909 nei confronti di Innocenzo Mazzini, Fabrizio Babini, Paolo Bertini, Massimo De Santis, Paolo Dondarini, Tullio Lanese, Gennaro Mazzei, Domenico Messina, Pierluigi Pairetto, Gianluca Paparesta, Claudio Puglisi, Gianluca Rocchi, Pasquale Rodomonti e Paolo Tagliavento;

3) proscioglie Paolo Dondarini dall’incolpazione contestatagli;

4) determina la sanzione a carico della Juventus Football Club S.p.A. con riferimento alla stagione sportiva 2006-07, nella penalizzazione di 17 punti in classifica e nella squalifica in 3 giornate di campionato del campo di gara, nell’ammenda di 120 mila euro, ferme restando le altre sanzioni già irrogate nella decisione impugnata per le stagioni sportive 2004-05 e 2005-06;

5) determina la sanzione a carico di Adriano Galliani in 9 mesi di inibizione;

6) determina la sanzione a carico di Leonardo Meani in 2 anni e 6 mesi di inibizione;

7) determina la sanzione a carico della A.C. Milan S.p.A. nella penalizzazione di 30 punti da scontare nella classifica 2005-06 e di 8 punti in classifica da scontare nella stagione sportiva 2006-07 e nella squalifica per una giornata di campionato del campo di gara, nonché nell’ammenda di 100 mila euro;

8) proscioglie Diego Della Valle la A.C.F. Fiorentina S.p.A., Claudio Lotito, la S.S. Lazio S.p.A., Andrea Della Valle e Sandro Mencucci dalle incolpazioni loro contestate con riferimento alla gara Lazio-Fiorentina del 22.5.2005;

9) dichiara la responsabilità di Diego Della Valle, Andrea Della Valle, Sandro Mencucci, Innocenzo Mazzini e A.C.F. Fiorentina S.p.A. con riferimento alla gara Chievo Verona-Fiorentina dell’otto maggio 2005, per violazione dell’art. 1 del C.G.S. così modificata l’originaria incolpazione

10) determina la sanzione a carico di Andrea Della Valle nell’inibizione per 3 anni e nell’ammenda di 35 mila euro;

11) determina la sanzione a carico di Diego Della Valle in 3 anni e 9 mesi di inibizione e 55 mila euro di ammenda;

12) determina la sanzione a carico di Sandro Mencucci in 2 anni e 6 mesi di inibizione;

13) determina la sanzione a carico della A.C.F. Fiorentina S.p.A. nella penalizzazione di 30 punti da scontare nella classifica 2005-06, nella penalizzazione di 19 punti in classifica nella stagione sportiva 2006-07 e nella squalifica del campo di gara per 3 giornate di campionato, nonché nell’ammenda di 100 mila euro;

14) dichiara la responsabilità di Claudio Lotito, Franco Carraro, Innocenzo Mazzini, S.S. Lazio S.p.A. in relazione alla gara Lazio-Brescia del 2.2.2006 per violazione dell’art. 1, c.1, del C.G.S., così modificata l’originaria incolpazione;

15) determina la sanzione a carico di Claudio Lotito in 2 anni e 6 mesi di inibizione e nell’ammenda di 30 mila euro;

16) determina la sanzione a carico della S.S. Lazio S.p.A., nella penalizzazione di 30 punti da scontare nella classifica 2005-06 e di 11 punti in classifica da scontare nella stagione sportiva 2006-07 e nella squalifica del campo di gara per 2 giornate di campionato, nonché nell’ammenda di 100 mila euro;

17) determina la sanzione a carico di Franco Carraro nell’ammenda di 80 mila euro con diffida;

18) determina la sanzione a carico di Innocenzo Mazzini nella inibizione per 5 anni con proposta al Presidente federale d preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della FIGC;

19) determina la sanzione a carico di Pierluigi Pairetto nella inibizione per 3 anni e 6 mesi;

20) determina la sanzione a carico di Massimo De Santis nella inibizione per 4 anni;

21) determina la sanzione a carico di Gennaro Mazzei nella inibizione per 6 mesi;

22) determina in 3 mesi di inibizione ciascuno la sanzione a carico di Fabrizio Babini e Claudio Puglisi.

Visto l’art. 29, comma 13, del C.G.S. dispone la restituzione della tassa versata da Paolo Dondarini, Juventus Football Club S.p.A., Adriano Galliani, Leonardo Meani, A.C. Milan S.p.A., Andrea Della Valle, Diego Della Valle, Sandro Mencucci, A.C.F. Fiorentina S.p.A., Claudio Lotito, Franco Carraro, S.S. Lazio S.p.A., Massimo De Santis, Gennaro Mazzei, Fabrizio Babini e Claudio Pugliesi.

Conferma per il resto la decisione impugnata.

Fissa al 10 agosto 2006 il termine per il deposito della motivazione.


Così deciso nella Camera di Consiglio del 24 e 25 luglio 2006, in Roma.

IL PRESIDENTE



COLLABORA
Partecipa attivamente alla crescita del web giuridico: consulta le modalitˆ per collaborare ad Altalex . Inviaci segnalazioni, provvedimenti di interesse, decisioni, commenti, articoli, e suggerimenti: ogni prezioso contributo sarˆ esaminato dalla redazione.
NOTIZIE COLLEGATE
Codice di Giustizia Sportiva (EDIZIONE LUGLIO 2014)

Giudici sportivi (Codice di Giustizia Sportiva, agg. al 09.07.2014)

Calcio: la FIGC radia Luciano Moggi, Antonio Giraudo e Innocenzo Mazzini (FIGC, comunicato ufficiale 15.06.2011 n° 96 )

Calciopoli: i motivi della decisione della Corte Federale (Corte Federale Figc, decisione 04.08.2006)

Calciopoli: le sanzioni inflitte a Juventus, Milan, Fiorentina e Lazio (Commissione Figc, decisione 14.07.2006)


26 ore video sui programmi dei principali compendi

L’obiettivo del corso è quello di fornire uno strumento complementare da utilizzare per l’assimilazione ed il ripasso dei concetti che può rilevarsi prezioso nella fase finale della preparazione ( ...

avv. Gianfranco Carbone

lo Studio si occupa di famiglia e successioni. E' disponibile a domiciliazioni in campo civile e amministrativo


Calcolo danno macrolesioni con le tabelle dei principali Tribunali italiani

Milano-Roma 2013
abbinamento accertamento tecnico preventivo affidamento condiviso agenzia delle entrate amministratore di condominio anatocismo appello appello incidentale arresti domiciliari assegno di mantenimento assegno divorzile atto di precetto autovelox avvocato bando di concorso carceri certificato di agibilità Codice della Strada Codice deontologico forense codice penale codice procedura civile cognome collegato lavoro comodato compensi professionali concorso in magistratura concussione condominio contratto preliminare contributo unificato convivenza more uxorio danno biologico danno morale Decreto decreto Balduzzi decreto del fare decreto ingiuntivo decreto salva italia demansionamento difesa d'ufficio dipendenti non agricoli diritto all'oblio Equitalia esame esame avvocato esame di avvocato falso ideologico fermo amministrativo figli legittimi figli naturali figlio maggiorenne filtro in appello fondo patrimoniale gazzetta ufficiale geografia giudiziaria giudici ausiliari giudici di pace giustizia guida in stato di ebbrezza indennizzo diretto inps insidia stradale interessi legali ipoteca legge di stabilità legge Pinto lieve entità mansioni superiori mediazione civile mediazione obbligatoria messa alla prova milleproroghe ne bis in idem negoziazione assistita oltraggio a pubblico ufficiale omesso versamento ordinanza-ingiunzione overruling parametri forensi parere civile parere penale pedone precetto processo civile processo civile telematico processo telematico procura alle liti provvigione pubblica amministrazione querela di falso responsabilità medica riassunzione ricorso per cassazione Riforma della giustizia riforma forense riforma fornero sblocca italia sciopero sentenza Franzese sequestro conservativo Sfratti silenzio assenso soluzioni proposte sospensione della patente sospensione feriale spending review Stalking tabella tabelle millesimali tariffe forensi tassi usurari tracce di esame tribunali tulps usucapione usura